RSS Feed Seguici su Facebook Seguici su Google+ Seguici su Twitter

Questo sito utilizza cookie

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Chiudi

Prossimi eventi

Nessun evento in programma.

HomeNotizieGruppo Stargate Friuli Venezia GiuliaIl Libro degli Angeli Vigilanti di Enoch - Libro 1

Il Libro degli Angeli Vigilanti di Enoch - Libro 1

Annunciamo con piacere l'uscita della traduzione in Italiano di uno dei Vangeli apocrifi piu' discussi; Il libro Etiopico di Enoch.

In questo articolo troverete la prima parte "I Vigilanti".Attualmente e' l'unica traduzione esistente in Italia.

Ringraziamo a nome dello Stargate F.V.G. e del portale Sentistoria.org la ricercatrice Padma, che ha avuto pazienza ed ha saputo comprenderci. GRAZIE!

 

Il Libro degli Angeli Vigilanti di Enoch 

"C'erano sulla terra i giganti a quei tempi - e anche dopo - quando i figli di Dio si univano alle figlie degli uomini e queste partorivano loro dei figli: sono questi gli eroi dell'antichità, uomini famosi... "

 

Figli di Dio, improbabili unioni miste e giganti: questi e pochi altri sono gli accenni dedicati agli oscuri tempi eroici dalla Bibbia, o meglio, da ciò che infine è filtrato di essa attraverso le coltri di fumo delle elìte teologiche conciliari.Tanta perizia dei padri-padroni ebraici e cristiani, sempre solerti nell'attribuire imprimatur e decretare il falso, ha originato un intero filone letterario, apocrifo per convenzione, di grandissimo fascino ed interesse anche per la stringente, intramontabile attualità di certe tematiche affrontate. I testi apocrifi non rappresentano visioni alternative delle scritture cosiddette sacre, sono qualcosa di più: in molti di essi si può rintracciare la sostanza complementare, l'amalgama livellante e riparatrice delle tante, troppe falle dei contenitori colabrodo del sapere d'origine controllata. 

Perla tra le scritture sconsacrate, la versione completa del "Libro Etiopico di Enoch" o "1 Enoch", da non confondersi con "Il Libro dei Segreti di Enoch", venne ritrovata in Abissinia dall’archeologo scozzese James Bruce nel 1773, scritta in ge’ez, ma i suoi più antichi frammenti aramaici venuti alla luce a Qumran risalgono al II secolo a.C., ed esso è ancora oggi un testo religioso canonico per i copti. I motivi dell'estromissione di tale testo da tutti gli altri canoni sono evidenti: il libro descrive nel dettaglio la "caduta" degli angeli ribelli, rei di aver generato i giganti contaminandosi con le donne, e risale ad un tempo preistorico raccontando di catastrofi prediluviane e guerre apocalittiche.  E questo è nulla: per alcuni, addirittura, il fatto che le dottrine escatologiche del Vecchio Testamento e dei Vangeli sono state prese interamente da Enoch e, di conseguenza, tutto il Pentateuco fu adattato per corrispondere ai fatti esposti,  è tanto evidente quanto il sole nel cielo.     

Spero quindi che il lettore esigente (ma non troppo!), apprezzi un poco il mio sforzo di tradurre da una versione inglese, senza nessuna pretesa e per il semplice desiderio della libera diffusione della conoscenza, la sezione angeologica de "I Vigilanti" di 1 Enoch. 

Preciso che NON sono una linguista, e mi scuso per eventuali errori: il testo è complesso, e vi si noteranno mani e stili di scrittura differenti. I primi capitoli, in barba ad ogni regola cronologica, trattano dei tempi di Noè, che in verità fu un personaggio successivo, ed inoltre la narrazione si ripete in più punti.   

Buona lettura.

by Padma

icon Il Libro Etiopico di Enoch - Libro 1 (283.41 kB)

Vetrina editoriale

  • Non c'è Creazione nella Bibbia
  • Il Grande Fratello
  • The China Study
  • Il Tramonto dell'Euro
  • Il Libro che Cambierà per Sempre le Nostre Idee sulla Bibbia
  • La Prossima era Glaciale
  • Banchieri & Compari
  • Traditori al Governo?
  • Il Dio Alieno della Bibbia
Previous Next

Contatto rapido






Login

Sostieni la ricerca

Sostieni Sentistoria e il Gruppo Stargate FVG con una donazione su PayPal

Importo: 

Discussioni recenti

  • Nessun messaggio da mostrare.